Pallapugno, la Bormidese di Dutto battuta a Canale d’Alba (9-6)

0
267

Partito il campionato di pallapugno con la Bormidese subito ko a Canale d’Alba contro la compagine della albese Bfm Macchine Agricole Canalese di Cristian Gatto.Dal 2-6 al riposo, al 9-6 finale. Ma cos’è successo nella partita di Canale? Un primo tempo in pratica dominato dalla Bormidese che trova un break in avvio, 1-3, per andare alla pausa con un margine di vantaggio di quattro giochi; una ripresa dove la Bfm Macchine Agricole Canalese ne fa sette di fila e vince la partita.

«In avvio Cristian ha patito troppo la tensione – l’analisi di uno dei due coach canalesi, Giampiero Porro – troppi errori, gambe dure, respiro affannato, non riusciva a portarsi sul pallone: ha sentito la partita. Negli spogliatoi ci siamo detti, proviamoci, vada come vada. Un gioco dopo l’altro ha preso fiducia e nel finale è stato davvero devastante, alla sua maniera». Nella quadretta canalese spazio a Fabrizio Cavagnero al muro, il rientro di Davide Cavagnero è previsto solo a inizio maggio.

Una partita dai due volti anche per la Bormidese. «Nella prima frazione – le parole del dt Giorgio Caviglia – Dutto ha sfruttato bene il vento a favore, battendo costantemente sui 75 metri oppure trovando la rete, e dunque mettendo in difficoltà gli avversari al ricaccio. Nella ripresa un po’ siamo calati noi, un po’ loro hanno spinto di più, facendoci giocare quasi sempre al salto. E poi abbiamo concesso troppo nelle situazioni decisive: sull’8-6 eravamo in vantaggio 15-40 e abbiamo commesso una serie di errori che hanno spianato gioco e partita ai canalesi. Fossimo andati 8-7 chissà…».

Bfm Macchine Agricole Canalese-Bormidese 9-6
BFM MACCHINE AGRICOLE CANALESE:
 Cristian Gatto, Federico Gatto, Fabrizio Cavagnero, Fulvio Cavallotto. Dt: Claudio Gatto, Giampiero Porro.
BORMIDESE: Davide Dutto, Enrico Panero, Danilo Mattiauda, Francesco Garro. Dt: Giorgio Caviglia e Vincenzo Navoni.
Arbitri: Ezio Salvetto e Stefano Castellotto.

Serie A Banca d’Alba
Prima giornata

Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese-Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva 9-3
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Virtus Langhe 8-9
Araldica Castagnole-Pallapugno Albeisa 1-9
Marchisio Nocciole Cortemilia-Acqua San Bernardo San Biagio 9-4
Bfm Macchine Agricole Canalese-Bormidese 9-6
Classifica: Pallapugno Albeisa, Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese, Marchisio Nocciole Cortemilia, Bfm Macchine Agricole Canalese, Virtus Langhe 1, Acqua San Bernardo Subalcuneo, Bormidese, Acqua San Bernardo San Biagio, Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva, Araldica Castagnole 0.
Seconda giornata
Sabato 15 aprile ore 15 ad Alba: Pallapugno Albeisa-Acqua San Bernardo Subalcuneo
Sabato 15 aprile ore 15.30 a San Biagio Mondovì: Acqua San Bernardo San Biagio-Bfm Macchine Agricole Canalese
Sabato 15 aprile ore 16 a Bormida: Bormidese-Araldica Castagnole
Domenica 16 aprile ore 16 a Dogliani: Virtus Langhe-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese
Domenica 16 aprile ore 16 a Ceva: Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva-Marchisio Nocciole Cortemilia

fonte: www.losferisterio.it