Pallanuoto: Len Euro Cup – Ottavi di Finale – Incontro di Andata – La BPER R.N. Savona vince con l’Ortigia 7 a 2

0
45

La BPER Rari Nantes Savona ha vinto, con il C.C. Ortigia, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per l’andata degli Ottavi di Finale della Len Euro Cup 2022/2023.

7 a 2 è stato il risultato finale della partita in favore dei biancorossi padroni di casa. Un match, dall’inizio alla fine a completa trazione savonese, con un’ottima prestazione del portiere Nicosia che ha letteralmente chiuso la saracinesca davanti agli attacchi della squadra siciliana.

Il portiere savonese, Gianmarco Nicosia, afferma: “Sono contento della prestazione mia e della squadra. Abbiamo interpretato bene quello che ci eravamo detti in allenamento. Stiamo attraversando un periodo denso di impegni, e quello che abbiamo fatto oggi è il nostro gioco che dobbiamo imporre sempre, dal Recco campione d’Italia alle squadre di bassa classifica. Comunque oggi abbiamo giocato quattro tempi e non è ancora finita. Nella partita di ritorno ci vuole un altro risultato il più positivo possibile”. L’incontro di ritorno degli Ottavi di Finale è in programma mercoledì 14 dicembre alle ore 15,00.

Il prossimo impegno per la Rari è con la 7^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 in programma sabato 3 dicembre. I biancorossi saranno impegnati nella piscina “Zanelli” di Savona con la Distretti Ecologici Nuoto Roma. L’incontro avrà inizio alle ore 15,00.

Questo il tabellino della partita.

BPER R.N. SAVONA – C.C. ORTIGIA             7 – 2

Parziali (3 – 1) (2 – 1) (1 – 0) (1 – 0)

TABELLINO

Formazioni

BPER R.N. SAVONA:  Nicosia, Rocchi 1, Patchaliev 1, Giovanetti, Panerai 1, Rizzo 1 (su rigore), Caldieri, Bruni, Campopiano, Guidi, Durdic 3, Lanzoni.

Allenatore  Alberto Angelini.

C.C. ORTIGIA: Tempesti, Cassia, Carnesecchi, Condemi A 1., Di Luciano, Velkic, Giribaldi, Gorria Puga 1, Condemi F., Rossi, Vidovic, Napolitano, Ruggiero.

Allenatore Stefano Piccardo.

Arbitri:  Vuk Milovic (Serbia) e Andrej Franulovic (Croazia).

Delegato Len:  Mark Koganov (Azerbaigian).

Superiorità numeriche:

BPER R.N. SAVONA: 2 / 16 + 1 rigore realizzato.

C.C. ORTIGIA: 2 / 15

Note:

 

Spettatori: 150.

Usciti per 3 falli: A 7’42” dalla fine del 4° tempo Condemi A. (Ortigia); a 7’11” dalla fine del 4° tempo Vidovic (Ortigia); a 4’23” dalla fine del 4° tempo Carnesecchi (Ortigia); a 3’01” dalla fine del 4° tempo Rossi (Ortigia); a 1’43” dalla fine del 4° tempo Guidi (Savona).

A 5’54” dalla fine del 1° tempo Durdic (Savona) ha sbagliato un rigore (parato).

A 2’00” dalla fine del 4° tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore dell’Ortigia, Piccardo.

(Nella foto il portiere savonese Gianmarco Nicosia).