Pallanuoto, la Brb Banca Rari Nantes Savona affonda l’Ortigia in Euro Cup

0
276

La BPER Rari Nantes Savona ha vinto, poco fa, con il C.C. Ortigia, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per l’andata degli Ottavi di Finale della Len Euro Cup 2022/2023. 7 a 2 è stato il risultato finale della partita in favore dei biancorossi padroni di casa. Un match, dall’inizio alla fine a completa trazione savonese, con un’ottima prestazione del portiere Nicosia che ha letteralmente chiuso la saracinesca davanti agli attacchi della squadra siciliana. Il portiere savonese, Gianmarco Nicosia, afferma: “Sono contento della prestazione mia e della squadra. Abbiamo interpretato bene quello che ci eravamo detti in allenamento. Stiamo attraversando un periodo denso di impegni, e quello che abbiamo fatto oggi è il nostro gioco che dobbiamo imporre sempre, dal Recco campione d’Italia alle squadre di bassa classifica. Comunque oggi abbiamo giocato quattro tempi e non è ancora finita. Nella partita di ritorno ci vuole un altro risultato il più positivo possibile”. L’incontro di ritorno degli Ottavi di Finale è in programma mercoledì 14 dicembre alle ore 15,00. Il prossimo impegno per la Rari è con la 7^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 in programma sabato 3 dicembre. I biancorossi saranno impegnati nella piscina “Zanelli” di Savona con la Distretti Ecologici Nuoto Roma. L’incontro avrà inizio alle ore 15,00.

Questo il tabellino della partita.

 

BPER R.N. SAVONA – C.C. ORTIGIA             7 – 2

Parziali (3 – 1) (2 – 1) (1 – 0) (1 – 0)

 

TABELLINO

Formazioni

BPER R.N. SAVONA:  Nicosia, Rocchi 1, Patchaliev 1, Giovanetti, Panerai 1, Rizzo 1 (su rigore), Caldieri, Bruni, Campopiano, Guidi, Durdic 3, Lanzoni.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

C.C. ORTIGIA: Tempesti, Cassia, Carnesecchi, Condemi A 1., Di Luciano, Velkic, Giribaldi, Gorria Puga 1, Condemi F., Rossi, Vidovic, Napolitano, Ruggiero.

Allenatore Stefano Piccardo.

 

Arbitri:  Vuk Milovic (Serbia) e Andrej Franulovic (Croazia).

 

Delegato Len:  Mark Koganov (Azerbaigian).

 

Superiorità numeriche:

BPER R.N. SAVONA: 2 / 16 + 1 rigore realizzato.

C.C. ORTIGIA: 2 / 15

 

Note:

 

Spettatori: 150.

 

Usciti per 3 falli: A 7’42” dalla fine del 4° tempo Condemi A. (Ortigia); a 7’11” dalla fine del 4° tempo Vidovic (Ortigia); a 4’23” dalla fine del 4° tempo Carnesecchi (Ortigia); a 3’01” dalla fine del 4° tempo Rossi (Ortigia); a 1’43” dalla fine del 4° tempo Guidi (Savona).

 

A 5’54” dalla fine del 1° tempo Durdic (Savona) ha sbagliato un rigore (parato).

A 2’00” dalla fine del 4° tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore dell’Ortigia, Piccardo.

  

(Nella foto in allegato il portiere savonese Gianmarco Nicosia).