Savona, la carica dei 100 al Minibasket Challenge Libertas

0
50

Cento ragazzi dai 6 ai 10 anni, iscritti ai Centri Sportivi di Cestistica Savonese, Albisola Come Una volta, Pallacanestro  Alassio, Andora Basket e Pallacanestro  Vado, hanno dato vita, domenica alla prima giornata del Minibasket Challenge Libertas promosso dal Centro Regionale Libertas Liguria sezione Pallacanestro. Il concentramento si e’ svolto al PalaPagnini di Savona. In questa prima giornata, i ragazzi si sono confrontati in partite 3c3 con 2 canestri in ogni meta’ campo in tempi da 5 minuti. Nei prossimi tornei i ragazzi 9/10 anni, passeranno a giocare 5c5 tutto campo, prima su due tempi da 8 minuti, senza interruzioni, fino ad arrivare a 4 tempi, con obbligo di gioco per almeno 1 tempo per ogni giocatore della squadra. I ragazzi 11/12 anni entreranno in campo prossimamente, in date dedicate a questa categoria, con squadre femminili, maschili e miste. Anche per loro, durante la stagione, ci sara’ un approccio graduale, per passare dai 2 tempi di gioco da 10 minuti ai 4 tempi con modalita’ di presenza in campo per almeno 1 tempo per ogni giocatore. Nei prossimi appuntamenti si terra’ conto del punteggio di ogni partita e per le categorie 9/10 anni e 11/12 anni si stilera’ la classifica di Torneo. In caso di pareggio si effettuera’ gara di tiro Libero con la partecipazione di tutti i giocatori delle due squadre La finalita’ di Libertas e’ quella di offrire opportunita’ di gioco ai tesserati delle ASD affiliate, cercando di favorire il corretto apprendimento tecnico, abbinato al divertimento e piacere di giocare a Pallacanestro.