Pallanuoto, l’Italia Under 18 di Alberto Angelini parte bene ai Mondiali di Belgrado

0
89

La Nazionale under 18 maschile, guidata dal savonese Alberto Angelini, pareggia 8-8 son gli Stati Uniti il suo secondo match ai campionati del mondo di categoria a Belgrado, in programma fino al 19 agosto. La squadra azzurra, che all’esordio aveva superato 20-8 la Nuova Zelanda, si fa riprendere due volte dagli Stati Uniti. Avanti 4-1 alla fine del primo tempo, subisce il break di 3-0 nel secondo; di nuovo in vantaggio alle fine del terzo periodo (8-6) si fa rimontare di nuovo dagli americani nell’ultimo tempo. Per gli azzurri a segno Rocchino e De Simon con due doppiette, Provenziani, Bagantini, Rossi e Florena. L’ Italia è inserita nel gruppo C con Usa, Serbia e Nuova Zelanda. Il terzo ed ultimo appuntamento della fase preliminare è in programma lunedì 15 agosto alle 20.30 con la Serbia. Questi i protagonisti ai Mondiali di Belgrado:  Mattia Rocchino (Acquachiara), Antonio F. Florena (CC Napoli), Agostino M. Somma (CN Posillipo), Alessandro Gullotta (Nuoto Catania), Riccardo De Simon (President Bologna), Emanuele Marini, Giglio Alberto L. Rossi e Nicola Taramasco (Pro Recco), Matteo Bragantini, Andrea Urbinati e Jason D. Valenza (RN Savona), Alessandro Agnolet, Raffaele Giannotti, Luca Provenziani (Roma Vis Nova), Angelo Nenni (Lazio Nuoto), Rocco Valle (Sporting Club Quinto).