Juventus : una stagione di insuccessi e di figure barbine.

0
322

Come tifoso della Juventus sono veramente amareggiato per l’esito globale di una stagione sportiva che, a mio parere e non solo mio, è stata completamente fallimentare. Dopo aver perduto la “Supercoppa”, abbiamo lasciato all’Inter anche la Coppa Italia dopo, qualora non bastasse, essere usciti dalla Champions League. Non può essere certo motivo di vanto e di soddisfazione il quarto posto in classifica nel campionato che ci consentirà di partecipare alla prossima edizione della “Champions”. Una stagione quello 2021/22 che la lasciato un mare di amarezze ai tifosi bianco -neri che, certamente, dal ritorno di Allegri si sarebbero aspettati molto di più. In tempi non sospetti, ovvero all’inizio della nuova avventura in bianconero, quando la dirigenza decise di rimettere Allegri alla guida della squadra, dissi che si trattava di un grosso errore perché le “minestre riscaldate non piacciono a nessuno e tanto meno vengono ben digerite”. Una dirigenza che, comunque, resta la prima colpevole di questa annata che potrebbe essere ripetuta anche in futuro se non si provvederà a prendere delle decisioni assennate e ben più “furbe”. Una dirigenza che tiene a libro-paga un sacco di dirigenti che sono inutili e che sono solo capaci di ingrassare il loro conto corrente con i ricchi contratti che la Juventus ha loro regalato. Una dirigenza che, per risparmiare quattro soldi, non è stata capace di fermare Cristiano Ronaldo impoverendo al massimo il potenziale d’attacco della squadra. Una dirigenza che, con tutti i bravi allenatori presenti in Italia, ha ridato fiducia ad Allegri che si merita di fare le valigie ed andare ad accasarsi altrove! Una dirigenza che non merita’ assolutamente più l’appoggio e l’affetto dei tifosi che si auspicano un cambiamento radicale.