Atletica val Lerrone. Trasferta a Monte Carlo: oro ai provinciali csi di Cairo Montenotte con Bavosio e de Vita

0
129

Bene il debutto nei 400 per Parodi e negli 800 per la Cusato. Doppio impegno in pista per l’Atletica VAL Lerrone, in trasferta mercoledì a Monte Carlo per partecipare alla Giornata dell’Atletica Monegasca, ma anche a Cairo Montenotte dove conquista la medaglia d’oro grazie alla prova di  Saverio Bavosio, categoria Senior,  che sui 5000, si impone con il tempo di 16′ 02″, al Campionato Provinciale CSI. Sul gradino più alto anche Gabriele Di Vita sui 3km. Buona la prestazione Chiara Memme sulla stessa distanza. Soddisfazioni anche sulla pista monegasca.  Buona la prova di Elena Cusato che debutta negli 800metri e conquista la sesta posizione assoluta con il tempo di 2′ 26″ 19. Esordio positivo, nei 400, anche per Nicolò Parodi che domina la sua serie e vince con il tempo di 58″ 65. Giornata sfortunata per Emma Baradel: sui mille metri, in lotta per il terzo posto, subisce uno sgambetto che la frena e la fa scivolare al quinto posto. Grandi applausi all’unisono insieme all’atletica Arcobaleno per la bellissima prova di Nicolò Reghin (dirigente Val Lerrone) che con i colori dell’Arcobaleno domina gli 800 con il tempo di 1’57″13.

Reghin (Arcobaleno) dirigente Val Lerrone, primo assoluto a Monte Carlo nella Giornata dell’Atletica Monegasca. In foto con Elena Cusato sesta categoria Allieve (Val Lerrone)