Lanci, Marco Lingua record a Boissano

Il martellista di nuovo oltre i 75 metri dopo cinque stagioni, a quasi 44 anni di età

0
70

Torna a volare il martello di Marco Lingua. Il pluricampione italiano spedisce l’attrezzo a 75,56 sulla pedana di Boissano (Savona) a quasi 44 anni di età. L’acuto al quinto lancio, dopo aver già superato i 75 metri nel precedente tentativo con 75,04. Esulta il piemontese,portacolori della Atletica Arcobaleno, per essersi riportato su misure che non toccava dal 2017 nella stagione in cui riuscì poi a raggiungere la finale ai Mondiali di Londra. Finora quest’anno l’atleta in gara per la società che porta il suo nome, asd Marco Lingua 4ever, non aveva fatto meglio del 67,87 per il terzo posto ai Tricolori invernali di Mariano Comense nell’ultimo weekend di febbraio quando si era interrotta la striscia vincente alle rassegne nazionali che era iniziata nel 2016. Sedici titoli italiani assoluti in bacheca e un record personale di 79,97 ottenuto nel 2008, quarto azzurro di sempre, ha all’attivo anche due finali europee e due presenze olimpiche. Nella stessa competizione, cresce il non ancora ventenne Davide Costa (Cus Genova) con 67,06 incrementando il proprio limite di oltre un metro e mezzo.