A Sanremo oggi a Villa Nobel ospiti la Ronchi e Gambarotta

Nell' occasione sarà presentata la Guida 2022 dei Ristoranti della Tavolozza e consegnati i riconoscimenti “Custodi del Territorio 2022”

0
186


SANREMO- Sarà la splendida Villa Nobel ad accogliere questo pomeriggio i partecipanti alla XVIIIesima edizione di “A Tavola tra Cultura e Storia”, dedicata alla figura di Claudia Ferraresi ed organizzata dall’Associazione Ristoranti della Tavolozza.
All’ evento saranno presenti personaggi di rilievo del mondo della cultura, del giornalismo e della gastronomia. Barbara Ronchi della Rocca, giornalista ed esperta di galateo, terrà una relazione omaggio a Pellegrino Artusi, conosciuto in tutto il mondo come “padre della cucina italiana” e primo codificatore della cucina regionale con il suo “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”. Bruno Gambarotta, scrittore, giornalista e conduttore televisivo interverrà sul tema: “Il futuro della ristorazione? La cucina della nonna! Il ristorante? un grande palcoscenico!” Giovanni Berrino, Assessore al Lavoro, Trasporti e Turismo della Regione Liguria, infine consegnerà i riconoscimenti “Custodi del Territorio 2022” dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza. “Come vuole la tradizione di questa manifestazione- ci ha spiegato il noto giornalista ed editore Claudio Porchia, che presenterà l’evento ed è uno degli organizzatori- durante il pomeriggio verrà presentata la Guida 2022 dei Ristoranti della Tavolozza. Dopo la visita guidata di Villa Nobel, inizieranno gli interventi degli illustri ospiti e relatori cui seguiranno la presentazione della Guida e la consegna dei riconoscimenti”. Questo l’elenco degli esperti, dei personaggi e delle aziende a cui verrà consegnata la targa, con la relativa motivazione: Simone Molinari, Sindaco di Garlasco (PV), “per l’attività a difesa e valorizzazione del territorio e della sua produzione gastronomica”; Ziccat Cioccolato Torino, “per l’attività di valorizzazione delle produzioni di eccellenza e delle tradizioni del territorio”; Mauro Sandri azienda Albenga in Tavola di Albenga (SV), “per l’attività a difesa e valorizzazione del territorio e della sua produzione agricola”; Marco Temesio Cascina Nirasca Pieve di Teco (IM), “per l’attività a difesa e valorizzazione del territorio e della sua produzione vinicola”; Donatello Ghiglione azienda Rio Rocca San Lorenzo al Mare (IM), “per l’attività a difesa e valorizzazione del territorio e della sua produzione agricola”; Biscottificio Gibelli Vallecrosia (IM),
“per l’attività di valorizzazione delle produzioni di eccellenza e delle tradizioni del territorio” e Senese Gianni Sanremo (IM), “per l’attività di ristorazione svolta con passione e valorizzando le produzioni agricole locali all’interno di una cucina di grande tradizione”.
CLAUDIO ALMANZI