Sincro: Il Comune di Savona premia le 5 atlete che hanno partecipato alle Olimpiadi di Tokio ed il C.T. Patrizia Giallombardo

0
270

Nella Sala Rossa del Comune di Savona si è svolta la consegna dei premi  “Sportivi savonesi nel mondo”. Una iniziativa fortemente voluta dal Sindaco di Savona, Marco Russo, e dall’Assessore allo Sport, Francesco Rossello, per premiare atleti, tecnici ed arbitri savonesi che hanno partecipato alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokio della scorsa estate. Il premio, alla sua prima edizione, vuole esprimere l’orgoglio e la riconoscenza della città verso le proprie eccellenze. Nell’ambito della cerimonia sono state premiate le cinque atlete della Rari Nantes Savona che hanno partecipato alle Olimpiadi di Tokio Linda Cerruti, Costanza Ferro, Costanza Di Camillo, Domiziana Cavanna e Federica Sala. Sono stati anche premiati il C. T. della Nazionale Italiana di Nuoto Sincronizzato, Patrizia Giallombardo, ed il preparatore atletico della Nazionale di Sincro nonché della Nazionale di Ginnastica Ritmica, Mirco Ferrari. Purtroppo, a causa delle limitazione del Covid, la cerimonia si è dovuta svolgere a porte chiuse, ma questo non ha certamente sminuito il riconoscimento che la città ha voluto dare ai suoi atleti olimpici.

(Nella foto in allegato da sinistra il Sindaco, Marco Russo, il Presidente Provinciale degli Azzurri d’Italia, Roberto Ghersi, le atlete: Federica Sala, Costanza Di Camillo, Linda Cerruti, Costanza Ferro e Domiziana Cavanna, il C.T., Patrizia Giallombardo, il Preparatore Atletico, Mirco Ferrari, il Fiduciario Coni, Laura Sicco,  l’Assessore allo Sport, Francesco Rossello ed il Presidente del Comitato Regionale Paralimpico, Giuseppe Corso).