Home Calcio Alessio Perrone è il nuovo responsabile della comunicazione della Cairese

Alessio Perrone è il nuovo responsabile della comunicazione della Cairese

0
28

 

Alessio Perrone è il nuovo responsabile della comunicazione della Cairese calcio. Commenta il  direttore Generale, Franz Laoretti: “Come prima cosa vorrei fare un ringraziamento a Michael per il lavoro che ha svolto: è stato chiamato due anni fa a ricoprire il ruolo lasciato scoperto dall’ex responsabile Giorgia Scalise e lo ha fatto nel migliore dei modi. Vista l’importanza dell’area comunicazione per una società come la nostra, che ha molta visibilità sia per la prima squadra, sia per il settore giovanile, sia per gli imminenti tornei internazionali, abbiamo deciso di nominare, come nuovo Responsabile della Comunicazione, Alessio, persona professionalmente capace, in linea con i professionisti che prima di lui hanno ricoperto questo ruolo. Avrà un’importante responsabilità, ma la società è sicura che svolgerà un ottimo lavoro e che riuscirà a coordinare al meglio un’area composta, oltre che da lui, da altri elementi importanti come Filippo Robaldo, Daniel Toro, Fabrizio Ghione e Daniele Siri.” La parola ora al neo responsabile, Alessio Perrone :“Innanzitutto vorrei ringraziare la Cairese, nella figura di Franz Laoretti, per avermi scelto per questo incarico importante e delicato. Essere la penna di una società storica rappresenta, sicuramente, un grande stimolo e, nel mio caso, essendo studente di Lettere Moderne, anche un’importante esperienza per un futuro impiego in questo mondo. Conosco l’ambiente già da molti anni, essendo originario di Cairo e avendo giocato nel settore giovanile. Ho scelto di accettare questa proposta poiché mi permette di unire al meglio due mie grandi passioni, la scrittura e il calcio, che tutt’oggi continuo a praticare. Da ambo le parti c’è la volontà di intraprendere un percorso di crescita insieme, con la speranza che quest’ultimo possa durare il più a lungo possibile. Devo ringraziare tantissimo anche Michael che è stato fondamentale per il mio incarico, dandomi preziosi consigli: il lavoro che ha svolto in questi anni con la Cairese è stato eccezionale e gli auguro il meglio per il futuro.”

Michael Traman, che ringraziamo e a cui facciamo i nostri migliori auguri, dopo l’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni, per ragioni che vanno oltre quelle calcistiche, si trova costretto a salutarci e lo fa così: “È stato un piacere lavorare per la Cairese e conoscere tante persone che con grande passione portano avanti questa società storica e fortemente radicata nel territorio. È stato un anno e mezzo intenso, nel corso del quale il calcio è andato avanti in modo intermittente a causa della pandemia. Tenere la luce accesa sulla Cairese in questa situazione è stato stimolante. Ricordo con particolare piacere la puntata del format “T li soi” dedicata al Campo di concentramento. Un momento di forte collegamento tra società e territorio. Il lavoro e la vita mi portano un po’ più lontano e per questo la decisione naturale è stata quella di salutarsi. Rimarrà un bel ricordo e sarà sempre un piacere incontrare la Cairese sui campi. Grazie a tutti e in particolare alla squadra della comunicazione in cui mi son trovato da subito a mio agio. Un grosso in bocca al lupo ad Alessio Perrone. Sono sicuro che insieme a tutti gli altri saprà dare alle iniziative della società il risalto che meritano.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: