Verstappen e Brignone, emozioni forti

0
195

Una domenica, calcio a parte da emozioni forti, fortissime ad iniziare dall’ultima sfida del Mondiale di Formula1 dove si presentavano a pari punti Lewis Hamilton e Max Verstappen. Un giorno chi ha assistito all’ultimo atto sul circuito di Abu Dhabi potrà raccontarlo ai nipoti perché  il finale è stato indimenticabile. A 5 giri dalla fine Hamilton aveva il mondiale in pugno con un vantaggio di 15 secondi sul rivale della Red Bull. Ma ecco che Latifi, uno dei tanti piloti che non vorremmo vedere guidare nelle nostre città,  ha sbattuto contro un muro con inevitabile ricorso della Safety Car. Per Hamilton la fine perché  quando si è  ripreso all ‘ultimo giro Verstappen poteva usufruire di gomme nuove. E così l’olandese, con la felicità  del commento Sky altamente fazioso, si aggiudica il mondiale.

Ma oggi grandi emozioni anche dallo sci  con il Super G di St. Moritz vinto da Federica Brignone che ha preceduto Elena Curtoni. E il trionfo azzurro si completa con il sesto posto di Sofia Goggia.