Laigueglia, grande successo per la decima edizione della Riviera Beach Volley

Alla kermesse hanno partecipato oltre 250 atleti

Grande successo per la decima edizione  Riviera Beach Volley, premiata anche da una domenica di sole caldo estivo che ha permesso a molti partecipanti anche un ultimo bagno sulle splendide spiagge laiguegliesi. Oltre 250 partecipanti, musica a cura di Mattia Voice, sport e grande spettacolo. Livello di gara aperto a tutti. Nei professionisti, è il duo veneto composto dal talentuoso ventenne Marco Viscovich, pluricampione italiano un20 e medaglia di bronzo agli europei u21, e il muratore pluricampione italiano Davide Molin, i vincitori del B12000 maschile di Laigueglia. La coppia emiliana Joshua Kessler e David Krumins non è riuscita a ripetere il successo del 2019 in terra ligure fermandosi proprio in una finale persa per 2 set a zero. Nel femminile grande affermazione della coppia livornese Eleonora Gili (9° in classifica nazionale assoluta) Claudia Puccinelli contro la coppia formata sull’asse Torino – Roma da Anna Dalmazzo (13° assoluta) e Erika Ditta. Ottimo quarto posto per la coppia giovanissima u20 targata Albissola Volley Greta Filippini e Maria Molinari che ha sfruttato al meglio la wild card messa a disposizione dal Comitato Regionale Fipav Liguria insieme all’organizzatore Alessio Marri, presidente Riviera Beach Volley Asd.

“Non possiamo che essere entusiasti di questa straordinaria chiusura di stagione – spiega Marri – questi 16 campi stracolmi di atleti ad ottobre sono un’incredibile testimonianza delle potenzialità turistiche degli eventi sportivi. Un particolare ringraziamento al Sindaco di Laigueglia, all’Amministrazione comunale e allo staff per il supporto e la fondamentale e preziosa collaborazione”.

Nell’altro torneo federale, il B2 federale maschile e femminile, sono stati invece vinti rispettivamente dai sanremesi Badalotti-Gazzera e dalle albissolesi Brunasso-Trombetta.

Nell’amatoriale la contesa è stata composta da due giorni di fuoco su 12 campi totali. Su 170 le coppie totali si sono dati battaglia sia il sabato con la formula classica 2×2 maschile e femminile e la domenica 4×4 e 2×2 misto. Il sabato ha visto  le francesi Ziani – Saldariega vittoriose sulle imperiesi Valentina Conte e Valentina Vizio le francesi Ziani – Saldariega, mentre sono stati i modenesi Baschieri-D’Andrea a strappare la finale ai torinesi Albano-Comba entrambi alle prese con una neopaternità che li ha visti salire sul secondo gradino del podio con i neonati in braccio. Il 4×4 misto è stato vinto dai liguri Campi-Montedoro-Pastorino-Bettucchi, mentre nel 2×2 misto formato da ben 48 coppie si sono imposti gli italo-francesi Pietro Torre e Anna Romero. Cornice di pubblico straordinaria sulla passeggiata di Laigueglia a ridosso dei Bagni Lido e il ristorante Ghè epicentro della manifestazione dove in pieno rispetto regole Covid si è mangiato, premiato e ascoltato musica in piena goliardia sportiva

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: