Olimpiadi con il pubblico

La decisione e’ arrivata pochi minuti fa e riempie il cuore di gioia di tutti gli sportivi. Le Olimpiadi di Tokyo saranno aperte al pubblico, almeno parzialmente, con una capienza di 10 mila spettatori. La paura di seguire la rassegna a cinque cerchi con gli spalti vuoti era tanta, anche perché i virologi del Sol Levante avevano lanciato una vers e propria campagna terroristica contro la presenza del pubblico. Alla fine ha prevalso il buon senso d la possibilità, anche per gli stranieri, di essere presenti. I Giochi partiranno il 23 luglio e dopodomani con telecronaca diretta su Rai2 alle 12 ci sarà al Quirinale il ricevimento di tutti gli olimpionici. E su diversi siti inizia il toto medaglie che deve fare i conti con la scarsa presenza di sport di squadra, tenendo conto che qui non diamo nessuna speranza alla Nazionale di pallacanestro di qualificarsi. Se scherma e tiro possono contare su un zoccolo duro  per l’atletica sembra difficile andare a medaglia, anche se Tamberi e Jacobs possono provarci. Molte chances al nuoto mentre nel ciclismo tutto può accadere. Da ricordare che per la prima volta non ci sarà un pugile azzurro sul ring.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: