Metti un Pirlo a Genova e un Buffon a Parma

0
61

Il calcio mercato si sa porta spesso a spararle grosse. Qui sul nostro sito dove non vogliamo prendere consensi per delle boutade abbiamo dato notizie in anteprima, come l’addio di Conte all’Inter e l’arrivo di Gattuso a Firenze,assicurati da fonti credibili e professionali. Confesso che ieri pomeriggio quando ho ricevuto la telefonata di chi mi dava per sicuro l’arrivo di Pirlo a Genova ho storto il naso preferendo di non postare la notizia. Non ci ho fatto più caso fino alle 23,30 quando Paolo Paganini, in Notti Europee su Rai1 ha lanciato, con il condizionale la notizia che l’ex tecnico bianconero a breve incontrerà il presidente Ferrero per trovare un accordo. La Sampdoria, spiazzata dall’addio di Ranieri che forse ha intuito che qualche pentola brucia nel fornello blucerchiato, rimane l’unica squadra ancora senza mister. Paganini, come me del resto, non e’ convinto che l ‘operazione vada in porto anche perché Pirlo va accreditato ad allenare una big. Vedremo oggi, giornata nella quale potrebbe anche esserci l’annuncio di Gigi Buffon al Parma, società dove ha iniziato la sua carriera. Tutto questo per una dimostrazione di affetto e riconoscenza. Ma sembra davvero impossibile che nel calcio odierno i sentimenti prevalgono sui soldi, anche se l ‘interessato non ha problemi ad arrivare a fine mese