Hockey prato, risultato equilibratro tra le formazioni del Genova 1980 e Pippo Vagabondo

Si è chiusa ieri per buona parte dei  ragazzi  della under 12 l’ avventura in campionato 2020/21 . Si ritroveranno , a settembre con la u14, mentre i più piccoli continueranno il cammino in u12.
La giornata  che prevedeva un doppio confronto con il Genova Hockey 1980 è cominciata all’insegna dei colpi di scena ovvero i cairesi primi in vantaggio, poi alla rimonta e infine alla vittoria.
Pippovagabondo 10 Genova 1980 8 il risultato finale.
La seconda partita comincia con uno svantaggio, poi si arriva al pareggio e sul finire una sconfitta. Complice una particolare sfortuna per la nostra fase offensiva.  Genova 1980 5 Pippo Vagabondo 3 il risultato finale.
Per la Pippo Vagabondo sono scesi in campo Nicolò Tirana, Denis Hanciuc (6), Marco Lisman (3), Rayan Meta (3), Francesco Hazizaj (1), Angelo Ismalaj, Francys Cazartelli, Youssef Boukhabza, Marwane Benezzine, allenati da Paolo Nari.

“Si è finito in un clima di gioia e serenità con un risultato che premia entrambe le formazioni – dicono i dirigenti cairesi -. Un ringraziamento particolare ai nostri genitori che ancora un volta ci hanno sostenuto numerosi e ai nostri ragazzi. A loro l’augurio di ritrovare nello sport un momento di salutare svago e crescita, com’è accaduto sino ad ora”.

“L’estate per la nostra associazione proseguirà con l’elaborazione di due progetti Coni quali Educamp e lo Sport siamo Noi” concludono.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: