Sussurri e grida di mercato

La notizia circola con una certa insistenza da ieri ed il dubbio e’ che sia stata buttata non per caso. Ma e’ pur vero  che gode anche di fondamento. Si parla infatti di un possibile arrivo nella panchina della Juventus di Gasperini per far dimenticare una stagione dove scudetto e Champions League sono svaniti in fretta. La voce arriva da fonti Sky ma anche da qualche indiscrezione apparsa su Repubblica. Ma ci sono, come detto, dubbi in proposito : guarda caso la notizia salta fuori due giorni prima della finale di Coppa Italia proprio tra Atalanta e Juve, come per creare un disagio al tecnico bergamasco. Cose che nel calcio capitano spesso. Ma quello che rende scettici, fuori chiaramente dalle offerte economiche, e’ il fatto che il Gasp ha già la sicurezza di partecipare per il terzo anno consecutivo alla Champions. E poi, considerando che il tecnico nerazzurro non ha i nervi saldi e resistenza alla pressione mediatica, il rischio di finire in un tritacarne e’ reale in una grande squadra mentre a Bergamo nessuno mette fretta o chiede risultati impossibili.

Certamente in questo sussurri e grida che caratterizza questo inizio di calcio mercato si può dare per certo, come da noi anticipato, l’arrivo di Gattuso a Firenze mentre Conte alla fine dovrebbe rimanere all’Inter con la clausola di non fare richieste impossibili. De Zerbi invece, dopo aver fatto miracoli con il Sassuolo andrà all’estero mentre sembrano confermati Semplici al Cagliari e Ballardini al Genoa. Rimane aperto l ‘interrogativo per Juric che molti vogliono ma senza avanzare richieste concrete.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: