Il pattinaggio corsa chiede aiuto al comune

Matteo Polletti (Pattinatori Savonesi): "dateci un posto per allenarci"
A causa del fallimento del Savona Calcio, gestore dell’impianto comunale stadio “V.Bacigalupo”, non ci è stato più possibile svolgere gli allenamenti sull’anello stradale che circonda il campo di gioco. Purtroppo per l’attività delle categorie “maggiori” è l’unico impianto che abbiamo a disposizione e nonostante la sua assenza siamo riusciti a conquistare medaglie e piazzamenti ai campionati italiani Indoor svolti a Pescara.
L’inagibilità dello stadio dovuta alla mancanza di sicurezza delle tribune non permette l’accesso all’intera struttura, ma in realtà noi siamo qua a chiedere di poter accedere esclusivamente all’anello stradale per poter svolgere gli allenamenti visto che le gare sono ormai alle porte e mancano solo due mesi ai campionati italiani Outdoor. Chiediamo al sindaco Ilaria Caprioglio e all’assessore allo sport Maurizio Scaramuzza un aiuto concreto che ci permetta di tornare ad allenarci al Bacigalupo o in un altro posto che riusciranno a metterci a disposizione anche perché sono anni che portiamo il nome di Savona in Italia e nel Mondo. Questo l’appello su Facebook di Matteio Polletti responsabile tecnico del Gruppo Pattinatori Savonesi, ex campione italiano e mondiale Junior di questa disciplina.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: