Un momento delle regate di ieri (Foto Emerson Fortunato)

Pizzoli e Dabove in testa alla Settimana d’Altura di Alassio

ANGE TRASPARENT E LOW NOISE IN TESTA AD ALASSIO
ALASSIO- Cambio al vertice delle graduatorie nelle regate di ieri alla Settimana Internazionale della Vela d’Altura di Alassio. Ad “EssentiA 44” di Catalin Trandafir e “Sarchiapone Fuoriserie” di Gianluigi Dubbini, che guidavano le flotte dopo la prima giornata, sono subentrati infatti Ange Trasparent II di Walter Pizzoli, con Beppe Zaoli (YC Sanremo), e Low Noise II di Valerio Luigi Dabove (CDV Erix), che si sono imposte in entrambe le prove in programma nella seconda giornata di questa manifestazione che vede in gara una flotta di imbarcazioni ed equipaggi dal palmares prestigioso.
Le due imbarcazioni, realizzando questa stupenda doppietta (e potendo scartare un risultato) sono state proiettate così al vertice delle classifiche ed oggi nella gironata finale cercheranno di difendere il primato. La doppietta di Pizzoli e Dabove conferma il brillante stato di forma dei due equipaggi.
Insieme a Pizzoli su Ange Trasparent regatano Chiara Magliocchetti, Giuseppe Zaoli, Andrea Zaoli, Flavio Grassi, Enrico Menno, Nicolò Maretti, Nicolò Telese, Patrick Costa, Davide Ortelli, Jas Farneti e Davide Marrella.
Insieme a Dabove su Low Noise regatano invece Barbara Assenzio, Francesca Furio, Luca Angelini, Ruggero Bellucci, Edoardo Casa, Lorenzo Papini, Matteo Reboli, Federico Smemernich e Rinaldo Trucco.
Le regate, che si svolgono nel tratto di mare antistante Alassio, compreso tra Capo Lena e Capo Mele, sono organizzate dal Circolo Nautico “Al Mare” in collaborazione con la “Marina di Alassio S.p.A” e con l’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio.
Queste le classifiche dopo la seconda giornata (dopo quattro prove con uno scarto). Settimana Velica Internazionale Alassio.
Gruppo A e B: 1) Ange Trasparent II (Walter Pizzoli, YC Sanremo), 4; 2) EssentiA44 (Trandafir Catalin, YC Costanta), 4; 3) Aurora (Bonomo Paolo Bruno, YC Sanremo), 9; 4) Obsession ( Mario Rossello, Lega Navale Savona), 12; 5) Roby & 14 (Massimo Schieroni, YC Savona), 16; 6) Ottocinque XL (Cnm), 17;
7) Farewell IV (Alberto Franchella, Lega Navale Milano), 17.
Gruppo C e D: 1) Low Noise II (Valerio Luigi Dabove, CDV Erix), 4; 2) Sarchiapone Fuoriserie (Gianluigi Dubbini, CV Toscolano Maderno), 4; 3) Argento Vivo (Alberto Chiappino, Andora Match Race), 9; 4) Charas 2 (Giampiero Intrieri c/o Havana Vela, YC Rep. Marinare Pisa), 12; 5)Le Pelican (Filippo Gazzerro, CN Marina Genova Aeroporto), 15; 6) Ophe´Lie ( Lorenzo Novaro, CN Andora), 19;7) Botta Dritta 2 (Umberto Paoletti, CN Loano), 25.
CLAUDIO ALMANZI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: