Snooker ball on a billiard table

TUTTI PAZZI PER LO SNOOKER

Molto interessante, per chi segue le tendenze del pubblico, sbirciare sui dati Auditel   anche in materia di sport. Si nota, complice la pandemia che ci costringe a rimanere chiusi tra le pareti domestiche, una ricerca di nuove proposte in un palinsesto troppo ingessato, soprattutto nelle reti generaliste. E allora ecco scorgere i dati sorprendenti di Eurosport che negli ultimi 15 giorni ha fatto un balzo in avanti nello share. Calcio ? Mondiali di sci? Pugilato ? No, snooker, ossia il parente povero, anzi ricco, del nostro amato biliardo. Ricco perché i montepremi dei principali tornei l’altissimo, coinvolgendo sponsor di notevole  caratura. Del resto, nel 2019, il mondiale di snooker risulta in Gran Bretagna il quinto evento per share, con punte dell BBC sport che han raggiunto gli 8 milioni di appassionati. Merito dei personaggi di questo sport considerato tra i più intelligenti dopo gli scacchi perché sul panno verde il giocatore non deve stare attento all sua mossa ma prevedere quelle successive. Al contrario della nostra stecca chi imbucato tiene il gioco e non di rado dosi arriva alla pulizia del tavolo senza che uno dei due si sia alzato dalla sedia. Grande mattatore dei tornei e ‘Ronnie  O ‘Sullivan, uno degli sportivi più ricchi del Regno Unito. Se vi siete incuriositi date un ‘occhiata ad Eurosport e magari dalla prossima settimana pure voi sarete inseriti nei dati Auditel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: