Un momento della scorsa edizione

Ad Alassio il Campionato Italiano Classe Dragoni


ALASSIO- Sarà una flotta di imbarcazioni della classe Dragoni ad aprire la stagione 2021 della vela nella “città del Muretto”. Mentre ad Andora erano stati i Laser ad inaugurare il calendario del CN Andora, al largo di Alassio dal 5 al 7 febbraio si svolgerà la Alassio Dragon Cup. Si tratta di un appuntamento di livello internazionale che porterà nelle acque della Baia del Sole i più forti velisti italiani e molti stranieri.
L’appuntamento è molto atteso in quanto oltre ad essere una regata internazionale di Secondo Grado sarà anche valida per l’assegnazione del Campionato Italiano.
“La stagione 2021 sarà aperta dai Dragoni- dicono al Cnam di Alassio che organizza l’ evento- d aprire la stagione. Come il 2020 anche quest’anno sarà una stagione complicata dall’emergenza sanitaria che ha reso tutto più difficile, dall’approvazione di regate e calendari all’organizzazione stessa dell’attività in acqua e soprattutto a terra. Malgrado le difficoltà ci sono stati hanno confermati tutti gli appuntamenti storici del nostro calendario”.
Insieme al Cnam l’organizzazione dell’evento sarà garantita dalle preziose collaborazioni della Marina di Alassio e del Comune di Alassio.
“L’ appuntamento con la Dragon Cup – spiegano al Cnam- è un evento internazionale frutto del grande lavoro svolto negli scorsi anni, una manifestazione a cui il Circolo è molto legato. La classe Dragone è una classe storica, di un’ eleganza rara. Si tratta di un barca che, nonostante le dimensioni ridotte, è impegnativa sia nella conduzione, sia nella messa a punto. Gli armatori sono sempre veri amanti del mare e della vela”.
I Dragoni tradizionalmente orbitano nelle acque dello Yacht Club Sanremo ma anche il Cnam alassino, forte della sua tradizione velica e turistica da qualche anno, sta trasformando l’appuntamento di Alassio in una importante e naturale estensione del programma della classe.
Il via alle prime prove è previsto per la mattinata di venerdì 5 febbraio, condizioni meteo marine permettendo, subito dopo lo skipper meeting presso la spiaggia del Cnam. Le regate osserveranno rigidamente i protocolli anti Covid indicati dalla FIV.
“C’è sempre una grande emozione- conclude l’ ex campionessa della vela ed oggi consigliera allo Sport ad Alassio- Roberta Zucchinetti ogni volta che prende il via la stagione della vela ad Alassio. Una emozione che quest’anno è ancora più grande in considerazione del momento che stiamo vivendo. Quello che arriva è un segnale importante, lo sport vuole ripartire, vuole andare avanti. La vela alassina torna a cercare il vento: lo fa nella Baia di Alassio con i Dragoni, lo fa ad Auckland con Pietro Sibello a bordo di Luna Rossa che si sta facendo onore nell’ America’s Cup”.
CLAUDIO ALMANZI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: