Ci sono notizie che ti riempiono di gioia perché segnano il trionfo della voglia di vivere, di non arrendersi mai. Come quella che riguarda Samuele Manfredim talento ponentino scoperto da quel Gianni Gaibisso che tanto ci manca. Samuele era il pupillo del grande dirigente dell’ U.C. Alassio le cui redini sono state riprese dalla figlia Angela. Si vide subito che ...