Una fonte a noi molto influente  ci riferisce di una riunione, tenutasi in queste ore,  che affiderebbe ad Aldo Montano il ruolo di commissario  tecnico  unico per la scherma, responsabile  dunque  delle tre armi (fioretto, spada, sciabola). Una decisione forte, da ratificare  prima di Ferragosto, ma forse necessaria dopo i deludenti risultati  volti ai Giochi di Tokyo.  Del resto dopo ...