Bastano, a volte, pochi secondi per entrare nella storia e diventare un ricordo che mai sbiadisce da quando molti di noi erano bambini. Certo, per rivivere oggi quel ricordo, bisogna avere la carta d’identità un pochino avanti negli anni e un fazzolettino tra le mani per asciugarsi le lacrime. Perché oggi chi ha passato il traguardo dei 60 anni si ...