Un Paese che dopo il luglio 2019, quando il mondo era ancora normale, impazzi di gioia per vedere un suo corridore, Egan Bernal, vincere il Tour. Poi si sa come sono andate le cose e i ricordi di quel mese, come tutto del resto, furono travolti dalla pandemia. Ecco allora che vedere nello sport un segnale di vita,  il successo ...