La parola che in questi giorni circola negli ambienti del Ministero della Salute e nei falchi del Cts è : prudenza. E se il presidente  della Figc  Gravina proprio ieri ha sollecitato il Governo  ad un’apertura, con i dovuti protocolli, degli stadi  la risposta  è  destinata  a ritornare  al mittente. A che se la curva delle varianti scendesse, anche se ...