Un successo la prima giornata di Boissano Atletica Estate

0
26

E con un po’ di fortuna la prima giornata di Boissano Atletica Estate dribbla incredibilmente la pioggia!

Graziati dal meteo, arrivano anche diversi risultati interessanti a premiare molti degli oltre 500 atleti in gara, in rappresentanza di numerose società del centro/nord Italia (inclusa una delegazione dell’Atletica Selargius giunta appositamente per l’evento dalla Sardegna).

 

Organizzazione curata sin nei dettagli dall’ASD Atletica Arcobaleno Savona e dall’ASD Atletica Run Finale, con il supporto dei volontari del Boissano Team, il contributo della Fondazione Agostino De Mari ed il patrocinio dei Comuni di Boissano, Finale Ligure, Loano, Pietra Ligure oltre che degli ulteriori Enti che supportano la gestione dell’impianto.

Gran lavoro del Gruppo Giudici Gare che ha gestito in maniera ottimale le 5 ore di manifestazione.

 

Copertina per lo sprinter di casa: Luca Biancardi (Atletica Arcobaleno Savona) come sempre sulla pista ponentina non delude. Domina i 100 piani con un ottimo crono di 10.73, realizzato in assenza di vento. Alle sue spalle Mirko Morando (Arcobaleno) chiude a 11.34.

Sui 200 bene lo junior Mario Bersanetti (CUS Genova) che si è aggiudicato la gara in 22.52. Sugli 800 torna su livelli interessanti Nicolò Reghin, dopo uno stop piuttosto lungo per problemi fisici: conduce la gara con gran cipiglio sin dall’inizio e chiude in 1.54.58. Alle sue spalle bene gli allievi Gabriele Ferrara (Atletica 2000 Bordighera) in 1.56.61 e Paolo Giacinto (Maurina) in 1.56.92.

Staffetta 4×100 con buona prova dell’Atletica Arcobaleno in 42.95, grazie all’apporto di Mirko Morando-Luca Biancardi-Leonardo Zetti e Federico Vaccari.

Nel salto in Lungo si impone Federico Palladino, allievo dell’Atletica Mondovì, con la misura di 6.33.

Lorenzo Puliserti (Fratellanza Modena) non ha problemi ad aggiudicarsi il martello, con un buon lancio a 54.85.

Sempre nel martello bene anche l’allievo Dario Perelli che con l’attrezzo da 5kg realizza 48.13.

Bella prova sui 400 ostacoli allievi per Gabriele Giannini (portacolori dell’Atletica Levante) che si impone in 58.78.

 

In campo femminile brilla la cussina Camilla Rebora sui 200, con vittoria in 24.99. Alle sue spalle Rebecca Roà (Atl. Mondovì) in 25.75. La stessa Roà si aggiudica i 100, superando la favorita Michela Barotti (Unicusano Libertas Livorno) di un paio di centesimi: 12.35 a 12.37.

Gli 800 vanno alla junior Marta Paderi (Atletica Selargius) in 2.16.87, che supera nel finale Alessia Peduzzi (Atletica Sanremo) all’arrivo in 2.17.65.

Nel lungo buon 5.59 per la junior Martina Vianelli (Novatletica Chieri), con Michela Barotti (Unicusano) all’argento con una miglior misura di 5.43.

Bene le allieve nei lanci: nel peso vittoria per Grace Fazio (Atletica Levante) con m. 11.63, mentre nel martello Martina Morbelli (Alba Docilia) vince con 44.39 superando l’atleta di casa Sveva Fasolo (Arcobaleno) che si porta comunque ad un nuovo interessante primato personale di m. 41.76.

 

Nell’ambito giovanile segnaliamo l’1.58 con cui Jasmine Abdel Rahman (Atletica Ceriale San Giorgio) si aggiudica l’alto cadette.

Interessanti gli 80 piani, con un podio “di qualità”: Alessia Tacchini (Maurina Imperia) centra il nuovo pb correndo in 10.34. Alle sue spalle Emma Bonetto (Atletica Mondovì) con 10.49 e Laura Farinola (Atletica Run Finale Ligure) con 10.54.

Sui 1000 bella prova di Ilaria Passino (Maurina Oliocarli Imperia) che si impone in 3.06.11 su Anna Dorina Chiapparoli (Altetica Levante) che termina la prova in 3.07.18.

Arrivo ai millesimi sugli 80 Cadetti. La spunta Andrea Biale (Atletica Varazze) in 9.43. Stesso tempo per Davide Crisci (Maurina Oliocarli) e per il terso posto ecco Giacomo Provera (Atletica Mondovì) in 9.48.

Sempre Giacomo Provera si impone in un bel 300 ostacoli cadetti, realizzando addirittura la miglior prestazione nazionale dell’anno con 38.77. Alle sue spalle ottima prova anche di Davide Crisci (Maurina) che termina in 40.83.

Sui 1000 arrivo in spinta per Matteo Facollo (Atletica Ceriale San Giorgio) che si impone in 2.44.41.

 

Appuntamento per la seconda giornata di Boissano Atletica Estate a Martedì 9 Luglio!!!