Il passo indietro che non ti aspetti

0
128
Inattesa, e per certi versi incomprensibile, la sconfitta per 2-1 inflitta dal  Lido Square (reduce 6 ko consecutivi) al lanciatissimo Città di Savona.Non prevista soprattutto per quanto il team del neo mister Biffi aveva saputo mostrare nelle ultime settimane. Una ghiotta occasione persa per mettere altri punti in cascina e per migliorare la classifica. La controprestazione biancoblù ha coinciso con la giornata di grazia del mattatore genovese Russo pronto dapprima a portare prima in vantaggio i suoi alla mezz’ora, per poi regalare, dopo il momentaneo pareggio di Repetti nel primo tempo, il successo definitivo alla squadra di Ruffa rimasta fra l’altro in dieci per l’espulsione di Cornero. Ora il gap per il titolo finale si è inevitabilmente ampliato, con l’Albissole (3 a 1 in in rimonta sulla Letimbro) a +5 rispetto e gli Striscioni, ora terzi, sono stati scavalcati anche dal redivivo Multedo Levante. Per il neo Ds Barone si è trattato di una “partita nervosa”. A suo dire i ragazzi sono molto motivati  e seguono ciecamente le direttive di Biffi e piuttosto manca la spinta dei tifosi. “Rispetto le ragioni della tifoseria e quindi  non entro nel merito circa l’attaccamento ai colori biancoblù lo stesso che mi ha spinto a intraprendere questa avventura. La società ha voglia di crescere ed è formata da persone serie che intendono fare qualcosa di nuovo nel calcio. A tal proposito in collaborazione con l’Associazione Culturale Savona 1907, il Città di Savona sarà presente con uno stand nel centro cittadino di Corso Italia, all’altezza della Libreria Ubik, tutti i sabati in cui la squadra giocherà le partite casalinghe. I savonesi avranno così l’opportunità di conoscere la Società, ottenere informazioni sulla Scuola Calcio e Settore Giovanile, e acquistare gadget, sciarpe, adesivi e ordinare la maglia da gioco degli Striscioni.Questa ennesima iniziativa sarà un modo per ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto e dimostrato affetto sin dalla nascita della Società”.

Ecco il tabellino. 

LIDO SQUARE – CITTA’ DI SAVONA 2-1

Marcatori: 31’ Russo, 38’ Rapetti, 72’ Russo
Lido Square: Ruffa G., Dianti L., Cornero, Hayoun, Cannavacciuolo, Leandri, Vergari, Giacopetti M., Cavallino, Russo, Ruffa F.
A disposizione: Kourouma, Manzotti, Garbarino, Alriquee, Marcon, Caruso, Porcu, Zirafa.
Allenatore Ruffa M.
Città di Savona: Bova, Fancellu, Apicella, Kuci, Barone, Matarozzo, Romano, Rizzo, Rapetti, Esposito M., Cherkez.
A disposizione: Siri, Ferrara, Incorvaia, Buttu, Pondaco, Palumbo, Vicente, Di Roccia, Beani.
Allenatore: Biffi.