È ufficiale: lo sport entra nella Costituzione. Sport e Salute ancora più impegnata a far vivere i suoi valori universali

0
128

Ecco l’Articolo 33 della Costituzione italiana
… “La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme”.
Il 20 settembre 2023 si è fatta la Storia per il nostro movimento: praticanti, istruttori, volontari, dirigenti, società, associazioni, organismi sportivi. Lo sport, con il voto unanime del Parlamento, entra in Costituzione, la Carta che unisce gli italiani. Insieme alla scuola, all’arte, alla scienza, lo Stato riconosce all’attività sportiva il suo ruolo fondamentale nella crescita della comunità nazionale. Sport e Salute, la Società dello Stato per la promozione dello sport, sente ancora di più la responsabilità di avvicinare ai valori sportivi tutte le persone. Siamo impegnati ogni giorno a garantire il diritto allo sport e da oggi lo faremo, con orgoglio, anche per rispettare la Carta Costituzionale. Questa è l’essenza di ciò che facciamo.