Pallanuoto: alla Bper Rari Nantes arriva l’attaccante brasiliano Pietro Figlioli

0
190

La BPER R.N. Savona ha raggiunto, in data odierna, l’accordo per la prossima stagione agonistica, con l’attaccante Pietro Figlioli. Pietro Figlioli è nato Rio de Janeiro il 29 maggio 1984. Ha iniziato a giocare in Australia, nel West Sidney. Poi si è trasferito in Europa al Barcellona. Quindi è venuto in Italia dove ha giocato in diverse squadre approdando infine alla Pro Recco dove ha militato nell’ultima stagione sportiva conquistando Scudetto, Coppa Italia e Champions League. Ha giocato nella Nazionale Australiana e, dal 2009, dopo l’acquisizione della cittadinanza, ha giocato nella Nazionale Italiana. Con le squadre di Club ha vinto: 1 Scudetto con il Barcellona, 11 Scudetti con la Pro Recco, 10 Coppe Italia con la Pro Recco, 7 Champions League con la Pro Recco, 1 Coppa Len con il Barcellona, 4 Super Coppe Len con la Pro Recco, 1 Lega Adriatica con la Pro Recco, 1 Coppa Comen con il Sori. Con la Nazionale ha vinto: argento alle Olimpiadi di Londra nel 2012, bronzo alle Olimpiadi di Rio nel 2016, oro ai Mondiali di Shangai nel 2011, oro ai Mondiali di Gwangiu nel 2019, argento agli Europei di Zagabria nel 2010, bronzo agli Europei di Budapest nel 2014, bronzo nella World League di Berlino nel 2007 (con l’Australia), bronzo nella World League di Genova nel 2008 (con l’Australia), argento nella Wolrd League a Firenze nel 2011, argento nella World League di Almaty nel 2012, argento nella World League di Ruza nel 2017. Afferma Pietro Figlioli: “Sono contento di fare parte di una grande squadra storica come la Rari Nantes Savona che è sempre stata una squadra di qualità e serietà. Ho grande stima per questa società, per i giocatori che ne fanno parte e per l’allenatore con il quale ho avuto il piacere di giocare assieme in passato. Spero di arrivare e dare il contributo necessario per portare la Rari ad ottenere i risultati migliori per la prossima stagione. Un caloroso saluto ai tifosi e ci vediamo a settembre”. Dichiara  l’allenatore, Alberto Angelini: “Con piacere e soddisfazione accogliamo Pietro alla Rari. Atleta e giocatore di livello assoluto apporterà sicuramente al lavoro di gruppo un contributo di eccellenza  per  professionalità, mentalità e capacità tecniche. La sua esperienza al servizio della squadra ci aiuterà ad inseguire i traguardi più prestigiosi possibile. Benvenuto”.