Ufficializzati i nuovi direttori sportivi che si sono diplomati al corso tenuto a Coverciano

0
237

Sono stati ufficializzati dal Settore Tecnico i neo direttori sportivi che si sono diplomati dopo aver superato a Coverciano, lo scorso marzo, gli esami finali del corso. Il programma didattico seguito dagli allievi è stato di 144 ore di lezione, ramificato in due a seconda dell’indirizzo scelto: quello ‘tecnico’, indirizzato a formare i ds che operano sul mercato, e quello ‘sportivo-organizzativo’, dedicato invece ad un ruolo come quello del segretario o del team manager. Il migliore del corso è risultato essere Davide Casparrini, che si è diplomato ottenendo anche la lode. Da segnalare inoltre la prova finale fatta registrare da Marco Lorusso per la parte ‘organizzativo-sportiva’, diplomato con 110 su 110. Per quella ‘tecnica’, invece, il migliore è risultato il collaboratore del Napoli, Antonio Sinicropi; sempre per la parte ‘tecnica’, da segnalare inoltre i risultati conseguiti dall’ex difensore di Roma, Inter e Manchester City, Aleksandar Kolarov; dal consultant scouting del Tottenham, Lorenzo Giani, e da Stefano Merli. Le tesi di Davide Casparrini (componente dell’Area Finanza della Lega Serie B) e del team manager della Roma, Valerio Cardini, sono state segnalate dalle commissioni d’esame come i due migliori lavori redatti dai corsisti e hanno permesso loro di conseguire le due borse di studio messe a disposizione. Le migliori tesi verranno pubblicate prossimamente sui canali ufficiali del Settore Tecnico.
Tra i ds diplomati non mancano ulteriori nomi noti del calcio italiano, come gli ex calciatori Lorenzo Ariaudo, Andrea Caracciolo, Felice Evacuo, Aniello Cutolo, Marco Pacione e Luciano German Zavagno, e il direttore generale del Como Women, Saimir Keci. Tra le donne presenti Laura Biffi, Federica Lancini, Matilde Malatesta e Valentina Roscini.