Una vittoria pesantissima : punti e morale!

0
273
Il Vado si ritrova dopo un momento “no” e nell’anticipo di sabato al Chittolina batte l’Asti per 2 a 1 riprendendosi quel ruolo che con merito si era conquistato nella prima parte del campionato. Reduce da tre pareggi e due sconfitte e senza lo squalificato leader Capra, di fronte ad una compagine in serie positiva, sfruttando al meglio lo sviluppo di due palle inattive con Lo Bosco e Manno (al secondo centro consecutivo), guadagna l’intera posta che gli consente di affrontare al meglio il turno infrasettimanale di mercoledì a Pinerolo nell’ultima di andata. Per i rossoblù sopra le righe la prestazione di Capano, mentre per gli uomini di Boschetto bene l’esterno destro Picone ed il subentrato Kerroumi. Ancora una volta allo stadio in superiorità numerica i supporters astigiani. Ora a quota 30 punti e con il quarto posto riagganciato ci vorrebbe un bel risultato con il modesto Pinerolo per trascorrere il Natale in serenità cullando più di una speranza di poter accedere ad una qualificazione ai play off il che sarebbe dopo 3 stagioni tribolate un gran salto di qualità.