Laigueglia, con Riviera Beach Volley 20 campi e la prima storica tappa internazionale CEV

0
82

Dopo lo spettacolare week end di Parigi con una tappa World Tour Elite, il beach volley internazionale sbarca per la prima volta in assoluto in Liguria, a Laigueglia, il 7-8-9 ottobre con un torneo Wevza CEV. Atleti di primo piano come l’olimpionico di Rio 2016 Alex Ranghieri e il vicecampione del mondo U21 Marco Viscovich e tantissimi campioni, in primis da Olanda, Belgio e Francia. Un totale di 20 campi e 500 atleti previsti con le formule federali del Master Finale Menabrea, atto conclusivo del circuito regionale, e con i tornei classici multilivello andati in overbooking. Con questo programma andrà in scena la dodicesima edizione Riviera Beach Volley.

Dopo la prima tappa del campionato italiano assoluto in provincia di Savona organizzata a giugno ad Albissola Marina, Riviera Beach Volley batte un altro primato con il primo torneo ufficiale CEV con la collaborazione di Power Beach Ravenna. Atleti da tutta Europa pronti a darsi battaglia nella suggestiva cornice di Laigueglia, proprio sotto il Torrione cinquecentesco simbolo del borgo antico ligure. Il grande beach volley internazionale sbarca quindi in Liguria con nomi pesanti nostrani e stranieri: Andrea Lupo, Michela Lantignotti, gli olandesi Nijeboer Thijs e Heemskerk, il pluricampione di Francia Olivier Barthelemy in coppia Catet Samuel e tantissimi altri ancora. Alcuni di questi in qualifica, a testimonianza del grande spettacolo pronto a scendere in campo. La manifestazione sarà pronta per partire con le qualifiche internazionali venerdì 7 ottobre per un main draw da completarsi entro domenica con le finali alle ore 16 e conseguenti premiazioni alla presenza del sindaco Roberto Sasso del Verme, dell’assessore al sport Massimiliano D’Apolito del Comune di Laigueglia e dell’assessore regionale allo Sport Simona Ferro. Comune e Regione, non hanno semplicemente concesso il rispettivo patrocinio, ma data la rilevanza di carattere internazionale, sono divenuti enti promotori con un sostegno diretto e importante all’evento. In un’unica grande festa celebrativa di questo meraviglioso sport, avrà il suo epilogo il Circuito Menabrea 2022 con il serie Beach B2 maschile e femminile e una classifica generale che coinvolge oltre 250 atleti pronti ad aggiudicarsi il montepremi nel corso del master finale, 6 campi con un massimo di 32 coppie, tutto sulla sola giornata di sabato 8 ottobre. Non mancheranno le consuete formule multilivello classiche del Riviera con 2×2 maschile e femminile (oltre le 64 coppie) il sabato, 2×2 misto (72 coppie) e 4×4 con 20 squadre. “Poter organizzare un evento simile è una soddisfazione immensa che vorremmo dedicare ad una persona speciale che non c’è più – spiega Alessio Marri, responsabile tecnico Riviera Beach Volley – la nostra avventura è cominciata a Finale Ligure anche grazie all’assessore al turismo Claudio Casanova, non lo dimenticheremo”.

Oltre il week-end del “Salto dell’acciuga”, la sagra culinaria che attira migliaia di persone per le strade di Laigueglia, la manifestazione si è evoluta in una vera e propria fiera del beach volley ribattezzata “Riviera OctoberFest”. “Chiudiamo una stagione straordinaria di grandissimi eventi – conclude Marri – siamo grati all’amministrazione guidata dal sindaco Sasso del Verme per l’importante sostegno garantito ai nostri progetti”. Si tratta infatti di una vera e propria rassegna del beach volley con 3 settimane ricche di eventi: il 15-16 oltre ad un Family beach con corsi di mini beach, torneo genitori e figli e torneo over 40, andrà in scena un triangolare degli Special Olympics con la squadra nazionale guidata da Eleonora Taccetti della magnifica realtà di Eunike di Albissola Marina che si disputeranno i mondiali di Berlino 2023. Saranno coinvolte anche le scuole localiChiuderà l’inaugurazione su 20 campi il 22-23 ottobre del campionato italiano per società invernale federale in collaborazione con tante società come la Beach Volley Training di Torino già 3 volte campione nazionale della categoria. “Sport, turismo, promozione del territorio sono tra le armi vincenti per premiare e valorizzare Laigueglia (uno dei Borghi più belli d’Italia) con l’obiettivo di destagionalizzare con gli eventi sportivi i flussi turistici – ha dichiarato il sindaco Roberto Sasso del Verme – grazie agli sponsor e alla Regione che come noi hanno creduto in questo progetto che ci auguriamo diventi un evento ricorrente nel nostro splendido comune”.