Kick Boxing K1 Chiara Vincis si impone in Corsica

0
38

Si è svolto in Corsica, a Bastia in uno scenario mozzafiato a bordo mare uno stupendo galà di Sport da combattimento denominato: “La Nuit du Kick” e organizzato dal Maestro Corso Jean Andrè Poli,   il match clou della serata vedeva la Savonese Chiara Vincis della Asd Kick Boxing Savate Savona guidata da Maestro Andrea Scaramozzino, incrociare i guanti contro la Spagnola Viktoriya Boyanova in un match professionistico senza protezioni di tre riprese da tre minuti di k1 (disciplina che prevede oltre i calci di tibia e i pugni anche le ginocchiate). Dopo una lunga e dura lotta ad avere la meglio è stata la nostra Chiara Vincis che con dei fortissimi pugni  ha segnato e aperto in più punti la faccia della sua avversaria costringendola anche a tappeto con uno splendido calcio girato. Dopo il verdetto che l’ha vista vittoriosa ,Il folto pubblico si è riversato verso Chiara che come una vera star ha fatto autografi e foto per oltre mezz’ora. Il maestro Scaramozzino orgoglioso di questa trasferta che lo ripaga di tanti sacrifici ci ricorda però che tutto questo è possibile anche grazie alla flessibilità e aiuto del datore di lavoro di Chiara,  Mauro Diotto Presidente dello CSEN provinciale di Savona che le permette di assentarsi più volte per gli allenamenti o trasferte che portano poi al risultato. Inoltre anche il Maestro Scaramozzino socio della storica  Compagnia portuale Pippo Rebagliati deve molto alla dirigenza che nonostante la grande mole di lavoro registrata in questi ultimi tempi permette le assenze e l’organizzazione delle trasferte al Maestro che altrimenti in più occasioni dovrebbe rinunciarvi.
Ci sembrava doveroso spiegare e ringraziare che lo sport anche se fatto come in questo caso ad alti livelli a volte non è per tutti, visto che nella vita si devono dare delle priorità e queste ovviamente cadono sul lavoro che è poi l’unico sostentamento economico. Infine la nostra Chiara proprio per queste motivazioni sopra citate dedica simbolicamente la vittoria proprio al suo datore si lavoro  Mauro Diotto.