Leon Pancaldo: dopo l’oro regionale è d’argento la spada di Enea alla Seconda Prova Nazionale

0
53

Nel weekend del 2 e 3 aprile 2022 presso il polo Fieristico di Piacenza si è svolta la 2° prova “Grand Prix Joy of Moving” Under 14 di Spada. 

Per la nostra Scuola di Scherma Leon Pancaldo, sezione della Polisportiva del Finale A.S.D. ha preso parte all’evento l’atleta Enea Bruzzone (cat. Allievi), concludendo la sua gara con un meritato secondo posto.

Erano 166 gli spadisti partecipanti giunti a Picenza con l’intento e la voglia di affermarsi. Al termine della fase a gironi Enea conclude con tutte vittorie, ciò gli permette di non affrontare il primo assalto ad eliminazione diretta.

Destrezza e determinazione hanno avuto la meglio su Manzone (15-4), Albizzati (15-6), Errichiello (15-10), Poli (12-11), Paoletti (15-13), Perrone (15-8), questo nonostante una contrattura al polso armato che proseguendo richiede l’intervento del medico.

Durante l’assalto finale Enea, sopraffatto dal dolore non riesce ad imporsi, perdendo l’assalto 9-15 con Tancredi Di Stefano del CUS Catania, un bell’abbraccio e i complimenti all’avversario suggellano la competizione.

Nella stessa giornata ha partecipato Maddalena Ottolia (cat. Allieve) terminando in buona posizione e sabato 2 aprile è stato l’esordio in gara nazionale di Alessandro Guazzi (cat. Giovanissimi), che ha concluso in discreta posizione.

Per gli atleti della Leon Pancaldo sono ripresi gli allenamenti con il loro maestro Sergio Nasoni, da un mese affiancato in sala dalla maestra Iliana Duarte con la quale s’è creata un immediata sintonia sia negli intenti che nella tecnica schermistica. I maestri desiderano allenare al meglio le spadiste e gli spadisti in vista delle prossime gare, coinvolgendo e appassionando i più piccoli e chi in futuro vorrà affacciarsi al mondo della scherma.