Malinconico e Loffredo: due oro a Genova Prà per i portacolori della LNI Savona

0
77

Alla prima regata di velocità che si è svolta a Genova Pra’ il 6 marzo 2022, la piccola rappresentativa della Lega Navale di Savona, composta dagli atleti Michelangelo Malinconico e Michele Loffredo, ha conquistato due medaglie d’oro importanti perché ottenute al termine di due gare nelle quali, oltre agli avversari, i canottieri hanno dovuto combattere anche contro una forte tramontana sfavorevole.

Malinconico ha nuovamente confermato la sua superiorità nella gara del singolo cadetti 1.500 metri, in una sfida condotta controllando sempre gli avversari e chiusa in progressione nel finale, dove ha distanziato di sei secondi l’atleta della Canottieri Sampierdarenesi, Terranova (il suo compagno di doppio misto nella recente regata di 4.000 metri sul Po) e di quindici secondi l’atleta del Rowing Club Genovese, De Palma.

Loffredo era alla sua prima partecipazione nella categoria Master, dove si è presentato con un’ottima gara praticamente in solitaria, caratterizzata da una partenza bruciante e da una costante progressione che al traguardo lo ha portato a distanziare di circa un minuto l’atleta dell’Elpis Genova, Rossi.

Per i canottieri della Lega Navale savonese, quindi, un buon inizio di stagione che fa ben sperare il D.T. Bruno Pignone, l’allenatore Franco Badino e l’istruttrice Federica Perata per il prossimo impegno in programma il 19 e 20 marzo sul lago di Candia in occasione del primo Meeting Allievi, Universitari e Master, al quale si spera di portare una squadra più numerosa.