A Michele Colasante il Campionato Marina di Loano

0
66

LOANO- Con un secondo posto e la vittoria nell’ ultima prova l’ imbarcazione “Corto Maltese” di Michele Colasante ha conquistato il Campionato Invernale Marina di Loano. A vincere la penultima prova è stata invece “Vega” di Salvatore Giuffrida che in questo modo è risalita fino al secondo posto nella classifica finale del Campionato. Un po’ di delusione per “Roby e 14” di Massimo Schieroni che è stato a lungo in testa al Campionato, ma non è riuscito nell’ ultima tappa a difendere il primato ed ha chiuso così al terzo posto. “Just e Joke” di Dino Tosi occupa la quarta piazza mentre “Pain Killer” di Zinth Markus termina quinta. Il campionato ha visto impegnate 54 imbarcazioni ed è stato seguito con grande interesse non solo dai praticanti, ma anche dagli appassionati, da tanti turisti e curiosi che hanno potuto ammirare spesso da terra le spettacolari evoluzioni delle barche in gara nelle 13 combattutissime prove disputate. Nelle altre classifiche di gruppo vittoria finale per “Kai Zen” (Giorgio Possio, Spi1), “Beatrice” (Gianpiero Francese,Spi2), “Emma 3” (Emanuela Verrina con Marco, Enrico, Pietro, Edoardo, Maddalena, Maurizio, Alessandro ed Alberto, Spi3), “Itaca” (Edoardo Boito, Libera1),”Mamy” (Mario Bocchiardo, Libera2) e “Bric Paluc” (Giovanni Saccomani, Libera3). Il Campionato Invernale Marina di Loano è stato organizzato dal Circolo Nautico Loano, dal Cnam di Alassio e dal Circolo Nautico del Finale, con la collaborazione ed il sostegno della Marina di Loano e dello Yacht Club Marina di Loano. Questa la classifica finale della Classe ORC: 1) “Corto Maltese” (Michele Colasante, Circolo Nautico Ilva), 25 punti; 2) “Vega” (Salvatore Giuffrida, Lega Navale Italiana Sestri Levante), 31; 3) “Roby e 14” ( Massimo Schieroni, YC Savona), 34; 4) “Just e Joke” (Dino Tosi, Lega Navale Italiana Genova Sestri), 37; 5) “Pain Killer” (Zinth Markus, Germania, SGA), 47; 6) “Argento Vivo” (Alberto Chiappino, Andora Match Race), 51; 7) “Circe” (Roberto Nasuti, Lega Navale Italiana Savona), 62; 8) “Oriente” (Giulio Bellotti, Circolo Nautico Loano), 84.
CLAUDIO ALMANZI