La Russia isolata nello sport, via anche Mondiali Volley

0
135

La Russia, che già non era messo al meglio nel consesso sportivo per le note vicende legate al doping, è ora di fatto isolata come dimostrano le notizie che si susseguono,  ultima delle quali arrivata poco fa e relativa all’esclusione dall’organizzazione dei Mondiali di pallavolo del prossimo agosto e dei quali sarà necessario trovare ora sede alternative.  E così dopo la finale di Champions League, spostata da S.Pietroburgo a Parigi la Russia perde un altro grande evento e questo certo non contribuisce a far alzare la popolarità di Putin. La Russia è  esclusa da competizioni internazionali di calcio e basket sia per club che per nazionali mentre oggi nei campionati Europei Under 20 di scherma la squadra italiana non salirà in pedana contro i russi. Nella Formula1 la scuderia Haas, finanziata dai russi, rischia esclusione mentre la tennista ucraina Svitolina non affronterà più giocatrici russe.