Addio a Paolo Gazzano, il Presidente

Lo chiamavano il Presidente, se non altro per un segno di riconoscenza.  Paolo Gazzano ha salutato questo mondo a 86 anni, un mondo che gli sarebbe stato incompleto se non ci fosse stato un campo da tennis, sport del quale era innamoratissimo.  Lombardo di origine, si è  spostato nella riviera di ponente della quale apprezzava il clima, la gente. E ora tanti, soprattutto  appassionati  di tennis, ringraziano  che abbia fatto questa scelta perché lui, alla presidenza del Tc Finale, ha davvero fatto scelte  importanti come quella del pallone pressostatico che permetteva di giocare anche quando fuori pioveva. E poi tornei importanti con la presenza dei campioni di una volta ma soprattutto  la Scuola Tennis che ha permesso  di tenere sotto  controllo  giovani giocatori  di talento. Oggi tanti lo piangono anche per quelle serate in allegria passate con gli amici del circolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: