Un’altra notte magica grazie alle donne del volley

La fortuna di avere dei nipoti in tenera età sarà  quella, magari alla sera  prima  di addormentarsi  , di raccontare loro gli uomini e le donne che nell’estate del 2021 fecero le imprese. Quante imprese, che conservemo anella mente e nel cuore per tanti anni, nei momenti magari bui. E oggi quante imprese, dalle ragazze della velocità nelle Paralimpiadi, a Berettini che approda alla seconda settimana  degli U.S. Open  ma soprattutto  la conquista  del titolo  europeo  delle ragazze  del volley.  In finale, contro  ogni  pronostico schiantano la Serbia che gioca in casa e che è  l’autentica  bestia  nera  delle azzurre.  Passata la paura dopo aver perso  il primo  set  le ragazze di Mazzanti prendono  il controllo  della gara e vincono i successivi  tre parziali, il quarto con un punteggio  davvero  umiliante  per le serbe, Miglior giocatrice del torneo Paola Egonu. Che estate, ma non è  ancora  finita,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: