Stano, ma vero e altro oro per l’atletica

0
222

Arriva il terzo oro per l’atletica  leggera  italiana, dopo le splendide medaglie  di Jacobs e Tamberi. A regalare emozioni in questa quart’ultima giornata è  Massimo Stano che si aggiudica la 20 km di marcia, disciplina povera ma che da sempre ha contribuito a riempire il paniere. Stand è  autore di una gara perfetta, con un finale da cardiopalma  tenendo conto che i suoi rivali erano i giapponesi per i quali di temeva qualche  favore dai giudici. Stano, che vanta già importanti risultati  internazionali , ha dedicato la vittoria alla moglie e alla figlia. Il tempo conclusivo  è  modesto, ma francamente  di questo dettaglio non importa  a nessuno