Tre spade di bronzo

Anche chi non segue abitualmente  le vicende  della scherma difficilmente  dimenticherà  la finale per il bronzo della spada  a squadre  femminile  che si è  archiviata poco fa. Una finale dal punteggio molto basso, caratterizzata  da un grande tatticismo  esibito dalle svariate italiane e cinesi. Segmenti di una sfida dove le azzurre prendono preziosi  punti di vantaggio prima di essere man mano riavvicinate, fino ad un convulso e palpitante finale. Va ricordato che nei pronostici della vigilia la Cina era indicata  come grande favorita e quindi questa affermazione assume ancora più valore. Rossella Flamingo, Mara Navarria e Federica Isola (qui nella foto)  e Alberta Santuccio si impongono 23-21. La scherma proporrà ancora due giornate di gara e altre medaglie sono nel mirino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: