Leclerc sfiora la vittoria e Berrettini dice addio a Tokyo

Certo che di questi tempi la leggenda della sportività  degli inglesi è  molto in crisi. Chi pensava  che il fenomeno  riguardasse  soltanto  il calcio si sarà ricreduto seguendo in diretta il GpPremio di Silverstone  di Formula 1 dove un pubblico in delirio  ha esultato per l’incidente di Max Verstappen  provocato, guarda caso da Lewis Hamilton. E poco importa se il paladino  della Red Bull sia dovuto andare  in ospedale  dove si sta sottoponendo  ad accertamenti. Lo sportivissimo Hamilton a tre giri dalla fine ci ha riprovato,  riuscendoci,  suoerato Leclerc che oggi ha ridato  speranza  alla Ferrari conducendo fino al sorpasso decisivo del portacolori  della Mercedes. Va detto che proprio per l ‘incidente  in partenza Hamilton  è  stato penalizzato di dieci secondi, scontato al pit-stop. Qui di viitoriz di Ha ultim in due ore davanti a Leclerc staccato di tre secondi.  Terzo posto per Bottas che ha preceduto Norris, Ricciardo, Sainz e Alonso.

Nel pomeriggio brutta notizia  per tutti  gli sportivi che hanno saputo della rinuncia di Matteo Berrettini  ai Giochi di Tokyo che inizieranno  venerdì. Un  brutto  risentimento  muscolare  alla causa di questo forfait. “Sono devastato” ha commentato  il finalista  di Wimbledon.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: