L’ultima schiacciata di Francesca Piccinini

Questa volta non ci saranno ripensamenti: la Divina della pallavolo italiana, Francesca Piccinini, dice addio al volley. La decisione maturata da qualche mese e’ stata comunicata ai media poco fa ma sta facendo già il giro dei social e di tutti gli appassionati di pallavolo. Con particolare affetto, nella nostra Riviera di Ponente, la ricordano gli alassini  che hanno avuto modo di vederla in diverse occasioni, nei tornei internazionali organizzati al Palaravizza. Francesca ha praticamente vinto tutto nella sua carriera, dal Mondiale del 2002, alla Coppa del Mondo nel 2007, agli Europei 2009. Con i club ha portato a casa 5 scudetti, 7 Champions League, 11 Coppe Italia. Voleva ritirarsi già due anni fa, ma il richiamo a restare e’ stato irresistibile, poi ora la decisione definitiva. La Piccinini, una delle atlete più affascinanti non soltanto del volley, non uscirà completamente dalle scene perché ci sono già diverse emittenti pronte ad usufruire del suo commento tecnico. Tutti gli appassionati, ma tutta la pallavolo, oggi deve dirle soltanto una parola: grazie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: