La squadra della Rari seconda agli italiani di Sincro

Anche il nuoto sincronizzato si piega alle esigenze della televisione. E così la RAI ha chiesto ed ottenuto che la giornata clou dei campionati italiani di Riccione si svolgesse di lunedì, in un palinsesto sgombro da grandi eventi. Orari impossibili per  assistere ad una competizione, ma si fa leva che in queste settimane la gente responsabile esca soltanto per necessità e non per divertimento e che magari stia davanti allo schermo in orari insoliti. Rimane comunque per i colori savonesi la soddisfazione di un secondo posto ottenuto nella Squadra, dietro a Busto. Le sincronette biancorosse che han firmato il podio sono Murru, Mocchino, Mastroianni, Kriukova, Meuccim Tabbiani, Andina e Ogliari con un punteggio finale di 81,735. Va ricordato che a questa edizione dei campionati italiani non hanno preso parte le componenti dello staff azzurro impegnate in un collegiale in vista dei Giochi di Tokyo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: