Ecosportpomeriggio: Grande ciclismo ma al Tour ( e agli Europei) niente pubblico

Mancano ancora tre mesi al via degli Europei di calcio e qualche preoccupazione inizia a farsi strada nel mondo politico e soprattutto nel Cts. Ma se l’Italia dovesse ben figurare e entusiasmare il pubblico come impedire poi che la gente si riversi in strada per festeggiare con rischio di assembramenti? Timidamente si fanno avanti delle soluzionim una dellecquali praticamente pronta: divieto di installare maxischermi nelle piazze e chiusura dei bar in concomitanza con le partite degli azzurri. Dato che poi le partite si giocheranno alle ventuno a evitare caroselli per strada ci penserà il coprifuoco….

In Francia intanto, dove non si attende l ‘ultimo minuto per prendere decisioni, oggi il comitato organizzatore del Tour ha deciso che la corsa si svolgerà senza pubblico, sempre per evitare assembramenti. Intanto entra o nel vivo le due corse a tappe tipiche di questo periodo. Nella Tirreno -Adriatico Vittoria delmcampione del mondo Alanphilippe autore di uno sprint di grande potenza che lascia sui pedali Van Der Poel. Nella Parigi -Nizza quarta tappa affermazione, anche qui in volata, di Sam Bennett.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: