Luna Rossa ci fa sognare, 1-1 con New Zeland

Luna Rossa ci sveglia nel cuore della notte e ci fa sognare, anche se dopo la prima delle due regate le preoccupazioninerano molte visto che i neozelandesi, che navigano sul Golfo di casa, conducevano dal primo al sesto ed ultimo lato di regata. Una preoccupazione mitigata nella seconda regata quando abbiamo visto una Luna sontuosa grazie anche alla perfetta tattica della quale Pietro Sibello e’ il principale artefice. L’imbarcazione azzurra prendeva subito il comando delle operazioni mantenendo un buon vantaggio per cinque lati. Soltanto nell’ultimo lato i kiwi si avvicinavano ma due prodigiose strambate permettevano Luna Rossa di portarsi in parità aggiudicandosi la seconda regata. Troppo presto per esprimere giudizi e nel corso della mattinata italiana vi riferiremo delle sensazioni del nostro equipaggio nella conferenza stampa quotidiana. Ma sognare, anche se sono già le sei del mattino non e’vietato perché ci sono davvero le possibilità di portarci a casa il trofeo più antico del mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: