Terminata conferenza stampa Coppa America : sara’ una sfida ding-dong

Terminata qualche minuto fa, in piena serata neozelandese, la penultima conferenza stampa per la finale di Coppa America di vela che prende il via nella notte tra martedì e mercoledì. Tanti i te i trattati, ad iniziare dalla situazione esterna:  “Gli ultimi dati relativi alla pandemia – ha affermato un dirigente del comitato organizzatore -sono rassicuranti, i contagi sono scesi drasticamente e il pubblico potrà assistere alle regate da terra. Per quanto riguarda il terremoto ci sono ancora scosse di assestamento ma tutto sta tornando normale, considerato che siamo lontani da dove si e’registrato l ‘epicentro “. La parola poi al team New Zeland che non ha dubbi che la Coppa America non si sposterà. Parola al tattico Ray Davies” Credo, considerato il valore delle due imbarcazioni che assisteremo ad una competizione ding-dong, ossia ad un evento dove i favori del pronostico continueranno a cambiare, anche se alla fine vinceremo credo con almeno tre punti di scarto”. Una sicurezza dettata anche dalle previsioni meteo che annunciano, almeno fino a sabato, vento non molto forte, come dal desiderata dei padroni di casa.   ” Si tratta- afferma John Sommerby, addetto al meteo – di una situazione destinata a cambiare drasticamente nel fine settimana quando prevediamo venti più forti, decisamente anomali per questo periodo “.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: