La città di Savona aderisce al progetto “Sport nei Parchi”

Savona aderisce al progetto “Sport nei parchi”: nei giardini di Piazza delle Nazioni attività all’ aperto e interventi di restyling urbano.
Savona ha aderito al progetto ‘Sport nei parchi’ con l’adeguamento dell’area verde di Piazza delle Nazioni. L’iniziativa di recupero e valorizzazione dei parchi urbani attraverso l’attività sportiva nasce dalla collaborazione tra Anci (Associazione Nazionale ComuniItaliani) e la società Sport e Salute. L’obiettivo è promuovere l’attività all’aria aperta attraverso l’allestimento, il recupero, la fruizione e la gestione di attrezzature in Piazza delle Nazioni. Il servizio alla cittadinanza, organizzato dal Comune di Savona con le associazioni e le società sportive dilettantistiche, sarà gratuito grazie al contributo di circa 24.000 euro messo a disposizione dalla società Sport e Salute.
Il Comune di Savona ha deciso di aderire al progetto per sostenere palestre e centrisportivi, attualmente chiusi a causa delle misure adottate per fronteggiare l’emergenzaepidemiologica. Nello specifico, la richiesta avanzata dal Comune di Savona rientra nella sezione ‘Urban sport activity e weekend’ del bando, per offrireattività sportiva gratuita alla comunità nei weekend. Le attività riguarderanno tutte le fasce d’età, dai bambini agli over 65.
“Quella proposta da Anci è una valida alternativa allo sport praticato in luoghi chiusi. Le decisioni del Comitato Tecnico Scientifico per contenere il contagio da Covid-19 sono molto severe e i gestori di palestre e centri sportivi sono in affanno. Grazie a questo progetto, e in vista della bella stagione, si potrà conciliare l’attività fisica con lavori di adeguamento urbano nonché recupero di aree periferiche. Crediamo fermamente che lo sport faccia bene al corpo e alla mente ma, al contempo, lo sport aiuta l’economia e il tessuto commerciale”. Concludono il Sindaco Ilaria Caprioglio e l’Assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: