De Zerbi, lezione on-line agli allievi della Scuola Allenatori

Dagli addetti ai lavori è ,a ragione, ritenuto  uno degli allenatori più innovativi e maggiormente interessanti, non solo del panorama italiano, ma anche a livello internazionale: Roberto De Zerbi gode di grande stima nel mondo calcistico, grazie alle sue idee, alla sua carriera da tecnico e a ciò che è riuscito a fare negli ultimi anni alla guida del Sassuolo.Per conoscere da vicino le sue metodologie di lavoro e le sue idee calcistiche, gli allievi del Master UEFA Pro e del corso combinato UEFA B – UEFA A hanno potuto seguire in streaming una serie di lezioni, prima a cura dello staff tecnico neroverde (a cura di Ermanno Rampinini, Agostino Tibaudi, Marco Riggio e Andrea Rinaldi) e poi una docenza tenuta direttamente dall’allenatore nativo di Brescia. “È un grande piacere per me – ha esordito De Zerbi davanti alla platea virtuale che lo seguiva on-line – poter parlare davanti a tanti amici e agli allievi di due corsi così importanti”.
I corsisti erano infatti tutti insieme, nell’aula virtuale, a comporre un parterre d’eccezione di nomi che hanno fatto la storia recente del calcio italiano, dai campioni del mondo del 2006, Gilardino, Del Piero e De Rossi, all’ex attaccante azzurro Vieri; dai vicecampioni d’Europa nel 2012, Abate, Balzaretti e Montolivo, agli attuali tecnici di Empoli e Cosenza, Dionisi e Occhiuzzi, fino all’attuale allenatrice della prima squadra femminile della Juventus, Guarino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: